Geotermia

SCS scarl esegue Pali Geotermici per lo sfruttamento dell’energia termica del sottosuolo terrestre.

L’energia geotermica è dovuta al calore immagazzinato nella crosta terrestre, che, per arrivare in superficie sotto forma di flusso di calore o flusso geotermico, si propaga attraverso le rocce o tramite fluidi vettori, quali acqua e gas.

Il flusso geotermico è pari a 0,065 W/m. Ad una profondità superiore ai 100 m, la conduttività del terreno si considera in genere costante e pari a 2,2 W/m. Pertanto, il gradiente di temperatura è 3°C ogni 100 m, a meno di anomalie termiche.