Pali Vibroinfissi

SCS scarl esegue Pali VibroInfissi. I pali vibroinfissi per fondazioni in calcestruzzo armato di tipo vibrato sono eseguiti con l’infissione di un tubo forma in acciaio per mezzo di vibrazioni prodotte da vibratori oleodinamici con frequenza variabile, fino al raggiungimento della profondità desiderata.

I pali vibroinfissi migliorano l’addensamento e le caratteristiche geomeccaniche del terreno, avendo il vantaggio di non produrre materiale di risulta della perforazione. A differenza dei pali battuti, i pali vibroinfissi riducono il disturbo alle strutture circostanti, diminuendo il livello di rumore e le vibrazioni e sono impiegati principalmente in terreni sabbiosi e in ghiaie poco addensate.

Le fasi di esecuzione dei pali vibro-infissi sono:

Prima dell’esecuzione di questo tipo di palo (come del resto per il palo battuto), occorre valutare attentamente le distanze rispetto ad eventuali strutture vicine a causa delle vibrazioni prodotte.

                             

I pali vibroinfissi sono pali realizzati in opera, perché il calcestruzzo è gettato con autobetoniera direttamente in cantiere. Si protegge lo scavo mediante poi l’infissione con un vibratore di elevata potenza di un grosso tubo metallico (camicia) munito di valva incernierata alla punta, la quale si chiude durante l’infissione e si apre in fase di estrazione del tubo. Tale tecnologia consente elevata produzione ed è adatta principalmente a terreni sabbiosi non compatti ed argillosi molli (non plastici o sovraconsolidati).