Tiranti

La SCS scarl realizza tiranti di ancoraggio anche valvolati a trefoli o con barre d’acciaio, da 100 KN a 1500 KN con attrezzature all’avanguardia e personale altamente specializzato.

La funzione dei tiranti è quella di trasferire i vincoli necessari alla statica dell’opera in zone in cui il terreno offre la possibilità di assorbire le sollecitazioni a trazione.

Operazione di tesatura dei trefoli di un tirante.
Operazione di tesatura dei trefoli di un tirante.

I campi di applicazione sono:

  • Tiranti di ancoraggio per muri di sostegno architettonici in ausilio con travature mascherate di distribuzione delle sollecitazioni;
  • Tiranti di ancoraggio per basamenti di piloni per teleferiche o tralicci di linee elettriche ad alta tensione;
  • Tiranti di ancoraggio per normali muri di sostegno per arterie stradali e ferroviarie assoggettate a movimenti franosi;
  • Tiranti di ancoraggio per rivestimenti o reticoli protettivi contro movimenti franosi;
  • Tiranti di ancoraggio per consolidamento di pile e spalle di ponti;
  • Tiranti di ancoraggio per solette, platee sottoposte alla spinta della falda.
Category
Tecnologie